Villa d’epoca in vendita nel Lazio con Parco - Viterbo - Lazio

  • 13
  • Villa d'epoca in vendita
  • Villa d'epoca in vendita
  • Villa d'epoca in vendita
  • Image 1
  • Villa d'epoca in vendita
  • 7
  • 9
  • 1
  • 2
  • Villa d'epoca in vendita
  • Villa d'epoca in vendita
  • Villa d'epoca in vendita
  • 10
  • 12
  • DSC08338
  • Image 20
  • Image 15
  • Image 7
  • Image 8
  • DSC08313
  • Image 22
  • DSC08319
  • Image 14
  • Villa d'epoca in vendita
  • DSC08321
  • Image 10
  • Image 11
  • Image 12
  • Image 13
  • Image 6
  • DSC08325
  • DSC08331
  • DSC08318
  • Villa d'epoca in vendita
  • Image 5
  • DSC08333
  • Villa d'epoca in vendita

in vendita Trattativa riservata - Immobili di lusso, Ville
30000 6 Camere 3 Bagni  Add to Favorites Stampa

Villa d’epoca in vendita a Lazio con Parco. Questa magnifica tenuta rappresenta un sito d’eccezione storico ed unico adatto anche per matrimoni ed eventi. Gli spazi esterni comprendono un grande parco e dei magnifici giardini dominanti tutta la vallata, da cui si può godere di un tramonto indimenticabili . Visitando i giardini troviamo ricchi di spazi culturalmente interessanti come un piccolo obelisco datato fine Cinquecento-inizi Seicento con le panchine originali, il casino di caccia, con la sua torre vincolata dalle Belle Arti e vari percorsi romantici. La bellezza incontrastata del paesaggio è ideale anche per ispirare riprese cinematografiche. Il famoso film “tutte le strade portano a Roma” che ha visto come protagonisti Raul Bova, Sarah Jessica Parker Claudia Cardinale ecc ecc.


Villa d’epoca in vendita nel Lazio con Parco

Internamente troviamo due grandi saloni finemente decorati, che hanno conservato il fascino dei secoli passati. Sei camere esclusive, arredate con mobili d’epoca, con vista panoramica e bagni privati dotati di doccia o vasca. In dettaglio: al piano terra, si aprono due saloni paralleli decorati, una sala da pranzo, un’antica cucina, una camera da letto, due bagni, un ripostiglio e, al piano superiore, cinque camere da letto, un salotto panoramico, due bagni, l’infinita soffitta atelier. Ad arricchire la dimora, anche due grandi camini, tappeti, arredi di pregio. Gli ambienti interni possono accogliere fino a 120 ospiti seduti, mentre l’esterno, con l’aggiunta di apposite strutture, può accoglierne un numero illimitato. I posti letto sono 14, e possono arrivare a circa venti.

In numeri la villa si sviluppa su 2 livelli per un totale di 520 mq, oltre alla villa abbiamo anche una dependance di con torretta per u totale di 130 mq, il tutto è circondato da un magnifico parco di 3 ettari.

LE ORIGINI RINASCIMENTALI

Il Giardino e la Dimora nacque nel Sedicesimo secolo d.C., come una loggia ad archi aperti, su un solo piano, nel giardino all’italiana voluto dal Duca Vicino Orsini. Da lì partiva la passeggiata per il Parco delle Meraviglie. Il primo obelisco da cui cominciava il cammino – costruito in pietra peperino, peculiare dell’archeologia locale – svetta, infatti, nel verde del nostro parco. Secondo la leggenda, sotto di esso è sepolta Giulia Farnese, moglie del duca, da lui molto amata. Nel cuore di ogni abitante, tutti a Bomarzo conoscono questa villa, che nel tempo ha avuto alterne vicende: passò, prima, alla famiglia Lante della Rovere, e, poi, al Principe Borghese che vi custodiva carrozze e cavalli e ne usava il casino di caccia (una bella torretta ancora presente nella tenuta)…..

 

 

Property Map

Similar Properties